D 1.3.1 - Matrice di rischio terrorismo nel BE​​

D1.3.1.jpg

Abstract 

Il terrorismo è un fenomeno complesso a cui sono esposte le città in epoca contemporanea. Diversamente dagli eventi naturali, gli attacchi terroristici includono il fattore della volontà umana che complessifica le variabili di percezione delle aree urbane. A partire dalla complessità insita nella sua definizione, il terrorismo è stato analizzato organizzando i principi alla base del fenomeno ed esplorando le precedenti esperienze europee e la principale letteratura scientifica.


La rilevanza del fenomeno terroristico nell’ambiente urbano è stata analizzata indagando il campione di eventi europei degli ultimi 20 anni sulla base del Global Terrorism Database (GTD) attraverso il Probabilistic Risk Assessment (PRA). Il lavoro evidenzia le caratteristiche principali del fenomeno, semplificando i parametri coinvolti nella classificazione GTD, concentrandosi sulle Tipologie di Attacco predominanti (AT) e su un numero ridotto di Classi Ambientali urbane (EC) prima, e sulle Aree Aperte, successivamente. Queste ultime sono riferite agli spazi urbani aperti (come piazze e strade) e alle aree esterne (identificate come Spazi di Rilevanza - SoR) relative a classi critiche di edifici.
Infine, è stata strutturata una parametrizzazione del fenomeno secondo specifici indici che influenzano la Probabilità, l’Intensità e la Vulnerabilità nella Matrice del Rischio Terroristico, utile per quantificare la valutazione del rischio di un vero BE aperto.